sabato 19 gennaio 2013

Marmellata di anguria bianca


Ho scoperto da qualche anno l'anguria bianca. Non la conoscevo, non mi piace l'anguria... ed ero parecchio incredula sul fatto che si facesse con questo frutto una marmellata non solo buona ma a detta di mio figlio buonissima. Ho provato e mi son dovuta ricredere!!
Intanto ho fatto una ricerca su Google e ho scoperto che si chiama anguria bianca ma anche zucca cedrina, è simile ad un'anguria normale ma ha la polpa bianca e i semi rossi.


E' totalmente priva di sapore quindi bisogna aggiungere dei gusti tipo buccia di limone e vaniglia o buccia di arancia oppure zenzero (questa versione si può servire con i formaggi).
La polpa serve solo per dare consistenza alla marmellata ed è molto interessante perchè cuocendo i pezzettini di anguria diventano come canditi.
Insomma vi ho stuzzicato abbastanza, passo alla ricetta.

Ingredienti:

1 kg di anguria bianca
400 gr di zucchero
la buccia e il succo di un limone
mezza bacca di vaniglia

Procedimento:

Sbucciare l'anguria e tagliarla a fette sottili, privarla dei semi e ridurla a dadini.
Metterla in una pentola di acciaio con lo zucchero, la buccia di limone, il succo, i semini di vaniglia
e lasciare in infusione per dodici ore affinchè si formi sul fondo un bel pò di liquido.


Trascorso questo tempo portare ad ebollizione e cuocere a fuoco lento come qualsiasi marmellata.
Per capire quando è cotta (è tutt'altro che semplice...) fare la la prova del piattino.
Mettere una cucchiaiata di marmellata e far raffreddare, se inclinando il piatto non scorre è pronta.
Invasare calda e capovolgere i barattoli.
Credetemi ne vale la pena...













12 commenti:

  1. interessante cara Caterina, mi piacerebbe provarla...ha davvero un bell'aspetto!

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglia...mi son sempre chiesta come si potesse fare la marmellata di anguria, anche se questa di anguria bianca è particolare.
    Adoro cucinare i dolci, anche se non sono brava come te. E sono anch'io piemontese, di Mondovì. Sono contenta di averti trovata e che tu abbia trovato me!
    A presto, buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara buona giornata a te e...Mondovì non è molto distante da Alba!!

      Elimina
  3. Mi hai convinto! Se la trovo ci provo di sicuro!!! :-)

    RispondiElimina
  4. ciao! grazie della visita!! che brava ecco le marmellate sono una cosa che non amo fare, ma a mia cognata si...giro la ricetta a lei! baci!

    RispondiElimina
  5. Non conoscevo affatto questa varietà: sarei curiosa di provarla :D

    RispondiElimina
  6. Dai!! Ma che bella novità, mai vista e non sapevo che esistesse una varietà simile! Sono anch'io curiosa di provarla, un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Spero riuscirai a trovarla..non è molto comune. Ciao

    RispondiElimina
  8. ciao!! scopro oggi il tuo blog che ha il titolo di uno dei miei film preferiti! complimenti per tutto! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Non sai quanto mi fai felice...corro a visitare il tuo!

      Elimina
  9. Ciao!! Provato a farla. Forse ho cotto troppo? La consistenza è un po' caramellata. Va bene?

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, ma sopratutto grazie per avermi dedicato un pò del vostro tempo!