domenica 9 febbraio 2014

Charlotte di semifreddo al torroncino



Ho invitato una cara amica a cena e visto che avevo ancora in dispensa una barra di torrone di Natale ho pensato subito al semifreddo al torroncino!
Ho cercato la ricetta nel mio quaderno dei dolci, ma a dire il vero non mi convinceva. Perchè- mi sono detta- non dare uno sguardo sul web, magari trovo qualcosa di più allettante!
Infatti come scrivo "Semifreddo al Torroncino" e clicco mi si apre il blog di Giallo Zafferano con questa splendida charlotte.
Non ho avuto dubbi..alla mia amica avrei preparato questo dessert!

Ingredienti

Per la crema:

250 gr Mascarpone
200 gr Panna
200 gr Torrone
50   gr Zucchero
150 gr latte
6    gr gelatina in fogli
Savoiardi
Latte per bagnare i Savoiardi

Per la ganache al cioccolato:

200 Cioccolato fondente
200 Panna (io panna di soia)
50   Miele
20   Burro

Procedimento:

Iniziate la preparazione della charlotte sminuzzando il torrone (che avrete preventivamente posto in frizer per almeno 2 ore) prima aiutandovi con un coltello e poi con le lame di un mixer, dopodichè mettete a bagno la colla di pesce in acqua fredda fino al completo ammorbidimento.
 
In un pentolino mettete a sciogliere lo zucchero e la vanillina in 50 ml di latte; quando lo zucchero sarà sciolto,  aggiungete la colla di pesce ben strizzata  e spegnete il fuoco. Nel frattempo, versate il torrone finemente sninuzzato  in una ciotola capiente e aggiungete i restanti 100 ml di latte e il composto con la colla di pesce.
Unite quindi  il mascarpone e la panna montata, mescolando il tutto delicatamente dal basso verso l'alto.  
Prendete uno stampo a cerchio apribile, sistematelo su un piatto da portata e cominciate a foderare i bordi con i savoiardi appena bagnati nel latte.  
Continuate sistemando i savoiardi anche sul fondo e procedete versando il composto di torrone all’interno.



Coprite la charlotte con un foglio di carta stagnola e lasciate riposare in frigo per 4 ore.
Ora preparate la ganache al cioccolato e miele.
Mettete in un pentolino la panna (io panna di soia per rendere il dolce un pochino più leggero) con il miele, aggiungere il cioccolato fondente a pezzetti, mescolate velocemente e quando il composto è a 45° amalgamate anche il burro. 
Prima che diventi del tutto fredda vuotate delicatamente sul semifreddo.

Riponete in frizer almeno per un'ora così la potrete gestire meglio.
Portate la charlotte in tavola  legata "elegantemente" con un nastro in raso e vi assicuro che sbalordirete i vostri commensali. 


Non vi ho detto che la mia amica è stata mia vicina di casa per 25 anni. 
25 anni di vita e di amicizia condivisa, abbiamo dialogato, ci siamo confrontate, consigliate, aiutate e anche molto divertite...insomma, "insieme" siamo cresciute!
Ci siamo separate..ma i ricordi uniscono ciò che il destino separa!!!














8 commenti:

  1. Gran bella ricetta per un'amicizia speciale. Applauso! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Irma
    sono passata a visitare il tuo blog dopo aver letto il commento che hai lasciato nel mio post dei coriandoli.
    Il tuo blog mi piace tantissimo... io amo i dolci!!!
    Mi sono appena aggiunta ai tuoi lettori e da oggi ti seguo con piacere ^_^

    P.S. Ho notato che nel tuo blog prima di lasciare un commento occorre digitare quelle fastidiosissime parole di verifica. Per toglierle trovi tutte le istruzioni in questo mio post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ancora..spero di essere riuscita!

      Elimina
  3. Un post davvero molto carino!
    Se ti va ho appena aperto un blog che aiuta i blogger riguardo la loro grafica di blog :) se http://graphicfede.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie..sono alle prime armi, amo anch'io la fotografia e la grafica ma so poco a riguardo.
      Accetto critiche esuggerimenti!!!

      Elimina
  4. Le dosi indicate vanno bene per una tortiera di 24 cm?

    RispondiElimina
  5. Sì, la misura era grosso modo questa! Bisogna avere l'accortezza di spuntare un pò i savoiardi..io li avevo lasciati un pò troppo lunghi!
    Buona Charlotte e Buone Feste

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, ma sopratutto grazie per avermi dedicato un pò del vostro tempo!